x

Il TRENTINO contro l’Omofobia: ecco la campagna ‘tirolese’ LIBERI DI ESSERE

Condividi

Il prossimo 17 maggio la Giornata internazionale contro l’omofobia e la transfobia sarà celebrata in Trentino attraverso una settimana di iniziative, che andranno avanti dal 12 al 19 maggio. Il 17 le associazioni omosessuali della provincia saranno ricevute dalle autorità, e giovedì 16 maggio la fiaccolata contro l’omofobia sfilerà per le vie della città di Trento. Il programma sarà inoltre fitto e denso di appuntamenti che cercheranno di toccare i vari aspetti dell’omofobia. Verrà affrontato il contrasto della discriminazione sui luoghi di lavoro con un convegno curato da tsm – Trentino School of Management, si parlerà dell’omofobia istituzionale – quella che non ci permette di accedere a uguali diritti – e si guarderà alla situazione attuale con un dibattito a cui parteciperà la deputata e ricercatrice Michela Marzano. Nelle scuole verranno proiettati film mai distribuiti in Italia, cercando di avviare – all’interno degli istituti superiori trentini – una campagna contro il bullismo. Un altro film – un’altra prima visione – sarà proiettato all’astra alla presenza del regista, poi ci sarà il teatro – con la Compagnia Teatrincorso (Spazio 14) che proporrà uno spettacolo dal titolo “Anatomia di una paura” e il Dipartimento di Psicologia e Scienze cognitive dell’Università degli Studi di Trento che a Rovereto proporrà il “Teatro dell’oppresso”.
Tutto questo, come detto, nel solo TRENTINO, con tanto di campna ad hoc realizzata dall’Arcigay locale che mette in sceno l’amore gay e lesbico di due coppie ‘tirolesi’.
Ora, il perché SETTIMANE simili non vengano realizzate in TUTTA Italia, facendo automaticamente REALE informazione, creando dibattiti e lottando porta a porta contro l’omofobia, sarebbe una più che interessante scoperta.

Autore

Articoli correlati