x

Arrestato il fratello barbone di Madonna: ma lei tace

Condividi

Lui l’ha più volte accusata di non averlo aiutato, lasciandolo marcire sulle strade d’America come un barbone qualsiasi. Lei non ha mai voluto rispondere alle accuse, trincerandosi dietro un doloroso silenzio che oggettivamente parla da se’. La vicenda Madonna-Anthony Ciccone torna però oggi d’attualità.
Il fratello homeless di sua maestà è stato infatti arrestato per resistenza a pubblico ufficiale. Chiuso in un bagno pubblico, in Michigan, l’uomo non voleva più uscire, anche perché ad attenderlo c’era un mandato di arresto per violazione di domicilio. Una volta uscito, ubriaco e su di giri, Anthony avrebbe aggredito il poliziotto, tanto da finire al gabbio.
Da mesi senza un soldo, in preda a droghe ed alcool e barbone a tempo pieno, il 56enne Ciccone non vede ne’ sente la celebre sorella minore da 6 lunghissimi anni. Ovvero da quando Madonna pagò di tasca sua una rehab per farlo uscire dalla dipendenza all’alcool, ma senza ottenere risultati di chissà quale tipo. Da lì allo strappo il passo fu breve. Con annesse accuse rivolte alla cantante dall’uomo. Che avrà sicuramente tutte le colpe di questo mondo (non lo metto in dubbio), ma sempre un fratello rimane.
Madonna mia. Hai un miliardo di dollari in banca. Un miliardo. Anche se dovessi arrivare a spendere DIECI miseri milioni per poterlo rivoltare come un calzino, non credi sarebbe cosa buona e giusta?

Autore

Articoli correlati