x

Miami Gay & Lesbian Film Festival: premiato James Franco

Condividi

Per celebrare i 15 anni di vita, il Miami Gay & Lesbian Film Festival ha deciso di celebrare e premiare con l’HBO Latin America Ally Award James Franco, attore da anni sempre più legato all’Universo gay. Anche se a suo dire ETEROSESSUALE, Franco ha fatto faville in sala non solo con Milk, in cui interpretava il fidanzato di Sean Penn, ma anche in tanti altri titoli particolarmente ‘espliciti’. L’ultimo, ‘Interior. Leather Bar’, da lui diretto e prodotto, verrà presentato proprio a Miami. Un premio, quello consegnato a Franco, per ringraziarlo del suo costante supporto alla comunità gay.
Siamo entusiasti di poter ospitare un attore del calibro di James Franco al Miami Gay and Lesbian Film Festival. Il suo talento a tutto tondo insieme ai suoi continui contributi al cinema LGBT, sia in veste di attore che come regista e produttore, hanno contribuito a puntare i riflettori sul cinema gay e dato un’ulteriore possibilità ai registi di esprimere una propria espressione d’arte.”
Queste le parole di Franco Castro, direttore esecutivo del MGLFF, per un premio ampiamente meritato e qui festeggiato con la scena più chiacchierata di The Broken Tower (da vedere qui in tutta la sua interezza), film diretto ed interpretato dallo stesso Franco nel 2011, ma maledettamente sconosciuto ai più (praticamente è ancora inedito ovunque), in cui l’attore interpretava il poeta gay Hart Crane. Tra un servizietto orale e l’altro (dopo il saltino la GIF verità). Quando si dice un premio sudato…

Autore

Articoli correlati