x

X-Factor 2012: commenti alla PRIMA PUNTATA

Condividi

Un’altra televisione, inutile girarci attorno.
Il secondo X-Factor targato SKY è partito con il botto, dal punto di vista prettamente televisivo.
Palco da urlo, impianto luci notevole, regia attenta, montaggio serrato, marchettone ENEL agghiacciante.
Si è partiti con un MORGAN versione Conte Dracula e si è finiti con un MORGAN versione Pete Doherty.
La paura che da un momento all’altro sbrattasse addosso alla povera Arisa non si è mai attenuata.
Ma che X-Factor sarebbe senza Morgan? Pungente, fuori dal mondo, a tratti estraniato dal programma, e sempre sul pezzo della polemica contro l’ormai involontariamente comica Simona Ventura (le sue espressioni da ROSICAMENTO TOTALE post eliminazione di Nicola valevano la visione della serata), Morgan si conferma semplicemente il MEGLIO in giuria. E’ così da sempre, lo sarà anche quest’anno.
Grande Robbie Williams, che si è prestato ad una simpatica gag iniziale, per poi scatenarsi con il suo nuovo singolo, mentre hanno DELUSO (diciamocelo) i concorrenti.
Su 12, possiamo dire che se ne salvano LA META’.
Insopportabile ICS (sei brutto, antipatico, te la tiri e il codino è anni 90, loser).
bravino ma freddo e troppo impostato Nicola, azzoppato dalla ridicola scelta canora (assomiglia a Battisti, facciamogli cantare Battisti) voluta dal suo coach (Ventura) e per questo giustamente fatto fuori.
– Una cantante più due coristi. Altro che gruppo. Akmè miei, ma anche no. A casa.
a dir poco esilarante la prova di Cixi, pompatissima in rete, vestita come Florence anche se ADELE inside (e non solo inside). Look atroce.
interessante Daniele. Bella voce, tra i migliori, peccato sia penalizzato dall’ormai acclarata incompetenza musicale di Super Simo.
splendida Chiara. Purple Rain intensa. Voce notevole, e un Morgan in cabina di giudizio che potrà solo che farle bene.
le Donatella sono delle fighe pazzesche. Le Paola e Chiara di X-Factor. ‘Giuste’ nel look, peccato che la voce non sia di casa. Da risentire.
– voce interessante ma poca personalità. Yendri, dove sarebbe la novità?
trasformata da Morgan, Romina affascina. Cantare i PROPAGANDA in uno show televisivo e passare il turno. Un’impresa, figlia della sua voce e della sua presenza scenica. Che c’è. Mi piace.
il pischello che folgorò la Ventura grazie agli addominali. Dalle caldaie ad X-Factor. Voce giurassica. Il Mino Reitano dei poveri. Davide a me fa cagare. Fargli cantare A CHI MI DICE è stata una paraculata tipicamente made in SUPER SIMO, che dice YEAH alla musica italiana. Perché è l’unica che capisce, ovviamente. Lo voglio a casa, subito. Ma arriverà fino in fondo, purtroppo.
eleganti, misteriosi, ipnotici, con tanto di tratto incestuoso. I Frère Chaos sono adorabili.
voce spaventosa. Cantare Mina all’esordio e fare il botto. Ai bootcamp mi stava sul cazzo, ma tanto di cappello a Nice.
Clamorosamente (e scelleratamente) sfanculato alle selezioni finali dalla Ventura, il bello e bravo Alessandro Mahmoud potrà entrare ad X-Factor 2012 giovedì prossimo, quando si sconterà contro altri 3 pretendenti.

L’ingresso era DOVUTO ai bootcamp, quindi figurarsi ora.
Voce splendida, figura che si fa vedere (ha stile ed è caruccio), senza dimenticare che la Ventura ha già un pischello in meno nella propria squadra. Alessandro Mahmoud deve entrare. Ed entrerà.
Detto ciò, la STRONZATA del televoto con qualsiasi cosa è evidente.
Te gratti durante la diretta? Loro lo considerano un voto. Te scappa un rutto? E’ voto, non se sfugge. Hai fatto na puzzetta? VOTO!
Come facciano a conteggiarli, a chiudere il televoto e 2 secondi dopo stilare la ‘classifica’, NUN SE SA, visto che dovrebbero incrociare voti telefonici, voti via Twitter (?!?), voti via Facebook, voti via decoder SKY, voti via pensiero e applausometro.
Prima puntata troppo lunga, giudici troppo buoni (Morgan a parte), dizionario dei commenti post performance di Simona Ventura troppo scarno (autori, fate qualcosa: almeno un 100 frasi standard), problemi audio evidenti con le canzoni (spesso la base ANNIENTAVA la voce dei cantanti), composto e attento Cattelan (Facchinetti, tiè) e un prodotto finale OTTIMO. Soprattutto se paragonato alla MEDIA tv nazionale, che fino ad oggi volava altissimo SOLO con… Tale e Quale Show.

Autore

Articoli correlati