x

Emmy Awards 2012: trionfa Homeland – ecco i vincitori

Condividi

 

Finalmente EMMY AWARDS.
Dopo anni e anni di premi TELECOMANDATI, Mad Men perde lo scettro tra le serie drama, lasciando il trono ad HOMELAND.
Oscar della tv americana con sorpresa quelli andati nella notte, grazie al TRIONFO della serie Showtime. Sconfitto, come detto, il carro armato della AMC, assoluto dominatore da 4 anni a questa parte. Scandalo anche in casa Game of Thrones ed American Horror Story, praticamente snobbati, mentre Modern Family ha fatto nuovamente suo l’Emmy come Miglior Comedy. Immeritatamente. Da segnalare i riconoscimenti attoriali andati a 3 DIVINITA’ come Jessica Lange, Julianne Moore (sconfitta un’ormai DEVASTATA Nicole Kidman) e Maggie Smith. A bocca asciutta  Glee e Smash. Questi tutti i vincitori.

Miglior Drama:
Homeland (Showtime)

Miglior Comedy:
Modern Family (Abc)

Miglior miniserie o film-tv:
Game Change (Hbo)

Miglior attore di una serie drama:
Damian Lewis, “Homeland” (Showtime)

Miglior attrice di una serie drama:
Claire Danes, “Homeland” (Showtime)

Miglior attore di un serie comedy:
Jon Cryer, “Due uomini e mezzo” (Cbs)

Miglior attrice di una serie comedy:
Julia Louis-Dreyfus, “Veep” (Hbo)

Miglior attore in una miniserie o film-tv:
Kevin Costner, “Hatfields & McCoys”

Miglior attrice in una miniserie o film-tv:
Julianne Moore,“Game Change” (Hbo)

Miglior attore non protagonista in un drama:
Aaron Paul, “Breaking Bad” (Amc)

Miglior attrice non protagonista in un drama:
Maggie Smith, “Downton Abbey” (Itv)

Miglior attore non protagonista in una comedy:
Eric Stonestreet, “Modern Family” (Abc)

Miglior attrice non protagonista in una comedy:
Julie Bowen, “Modern Family” (Abc)

Miglior attore non protagonista in una miniserie o film tv:
Tom Berenger (Hatfields & McCoys)

Miglior attrice non protagonista in una miniserie o film tv:
Jessica Lange (American Horror Story)

Miglior show d’animazione:
I Pinguini di Madagascar (Nickelodeon)

Miglior regia per una serie drama:
Tim Van Patten, “Boardwalk Empire” (Hbo)

Miglior regia per una serie comedy:
Steven Levitan, “Modern Family” (Abc)

Miglior sceneggiatura per una serie drama:
Alex Gansa, Howard Gordon e Gideon Raff per “Homeland” (Showtime)

Miglior sceneggiatura per una serie comedy:
Louis C.K. “Louie” (Fx)

Miglior reality show:
The Amazing Race (Cbs)

Autore

Articoli correlati