x

Libero contro Nichi Vendola in edicola: se vince la sinistra AVRA’ un bambino

Condividi

Il Paese dell’eterna campagna elettorale è tornato a spalare merda.
Ormai è ufficiale.
Il manganello editoriale di Libero (a cui risponde PUBBLICO con una splendida prima pagina) ha ricominciato da dove aveva finito.
Ieri pomeriggio via Facebook ha infatti chiesto ai suoi ‘splendi’ lettori:
“VOI DARESTE UN BAMBINO A QUESTA COPPIA?”.
Allegato all’ignobile e schifoso quesito la foto di Nichi Vendola e il suo compagno.
Decine di commenti.
Insulti indecenti, mai cancellati dal gestore della pagina, fino alla SCOMPARSA del ‘sondaggio’ via social network, per via di proteste partite da ogni dove.
Ma oggi Libero rilancia.
Tanto sul sito quanto in edicola.
In prima pagina.
SE VINCE LA SINISTRA AVRANNO UN BAMBINO, titola il quotidiano di Maurizio Belpietro, mostrando Nichi al fianco del fidanzato.
Stravolgimento della verità, occultamento dei fatti, incitamento all’odio e alla violenza.
Istigazione omofoba.
Questo è il giornalismo italiano di oggi.
Qualcuno dovrebbe intervenire.
Prendere parola.
Mettere dei paletti.
Farsi garante della Costituzione e dei diritti individuali.
Quel qualcuno si chiama probabilmente Giorgio Napolitano, ancora silente dinanzi all’ennesimo vergognoso attacco nei confronti di una parte d’Italia, che paga regolarmente le tasse, lavora, si fa il culo da mattina a sera e vota. Con la consapevolezza che in questo Paese se sei frocio, quando ti svegli al mattino, devi iniziare a correre. Perché c’è un branco di omofobi istituzionalizzati che son pronti a sbranarti, grazie ANCHE al vergognoso e omertoso silenzio altrui. Che fa sempre più rumore.

Autore

Articoli correlati