Obama categorico: la legge CONTRO i matrimoni gay è INCOSTITUZIONALE

Condividi
Una presa di posizione chiara e netta.
Obama non difenderà più nelle corti federali il “Marriage act”, ovvero la legge sul matrimonio che riconosce come tale solo quello tra un uomo e una donna.
A riferirlo Eric Holder, Ministro della Giustizia americana, che ha inoltre specificato come Obama ritenga l’attuale legge, che vieta alle persone dello stesso sesso di potersi sposare, INCOSTITUZIONALE.
E noi?
E noi stiamo ancora qui con il piattino della carità a pregare l’arrivo di una merdosa legge sulle coppie di fatto.

Autore

Articoli correlati