Gay si nasce, ma padri si diventa?

Condividi
Uno sfizio?
Possibile. Probabile.
L’acquisto di un figlio da parte di Elton John e David Furnish ha fatto parecchio parlare nei giorni scorsi, anche qui su Spetteguless.
Può Elton John, con il suo passato, la sua storia, il suo presente, i suoi vizi, diventare padre, alla tenera età di 62 anni?
Questa domanda me la son posta la settimana scorsa, scatenando un fiume di polemiche abbastanza gratuite, visto che qui nessuno sta giudicando l’omogenitorialità della coppia, ma semplicemente il loro essere ‘genitori’, senza omo o etero a completare il tutto.
Ebbene, a 10 giorni dalla nascita del piccolo Zachary, Elton John, secondo il Daily Mail, non chiuderebbe occhio per via delle urla notturne del piccolo. Prassi, pura prassi per chi ha avuto a che fare almeno una volta con dei bambini, da affrontare con amore e tanta, tanta pazienza.
Non in casa John, visto che Elton avrebbe semplicemente risolto il tutto parcheggiando il piccolo in un APPARTAMENTO attaccato al suo, a Los Angeles, e non in una stanzetta colorata ma in una vera e propria CASA dalla modica cifra di 2 milioni di dollari, ristrutturata e pensata SOLO per Zachary, ovviamente seguito 24 ore su 24 da un ESERCITO di tate chiamate a darsi il cambio.
E qui, mi fermo… 

Autore

Articoli correlati