Svelate altre due parole per il nuovo singolo di Britney

Condividi
Ok, adesso la situazione sta diventando DAVVERO preoccupante. Mentre Britney sembra aver finalmente trovato un parrucchiere, a cui va dato il merito di averla resa MENO barbona del solito, il suo fottuto produttore, Dr. Luke, continua a disseminare indizi sul singolo inedito della cantante, neanche stessimo in un libro di Dan Brown. Se alcuni GENIALI brittaroli mi hanno mandato tipo PALLOTTOLE per posta per sottolineare la mia stupidità nel NON capire che gli indizi di Dr. Luke non erano altro che un REBUS cifrato per lanciare in anteprima mondiale una preview del singolo il 24 dicembre, oggi siamo al VENTISEI, e de sta benedetta preview NON ce n’è traccia. Quindi, in soldoni, i brittaroli so un branco de ISTERICI e sto Dr. Luke sta a fa SUR SERIO, della serie, ma allora è popo poraccio.
Esattamente.

Dopo aver svelato le prime tre parole della canzone e la VENTIQUATTESIMA, ovvero Hey Over There… e Song…  ecco arrivare come REGALO DI NATALE anche la QUARTA e la QUINTA, che saranno… Please Forgive! Della serie GRAZIE DR. LUKE QUESTO E’ IL PIU’ BEL REGALO DI NATALE DI SEMPREEE! Se ho 13 anni e mi mangio le caccole dopo averle intinte nello zucchero.

Ricapitolando… Hey Over There Please Forgive…. 18 parole a cazzo e… song.
Il ritorno di Britney si fa così sempre più misterioso… e soprattutto trascinato da una campagna di lancio talmente gratuita e sinceramente inutile da lasciare interdetti.

Autore

Articoli correlati