x

Britney Spears picchiata e costretta ad ABORTIRE da Jason Trawick?

Condividi
Lo scoop dell’anno.
Se fosse vero…
Secondo quanto detto a Star Magazine da Jason Alexander, ex marito di Britney Spears (anche se solo per 3 giorni), l’ex reginetta del pop starebbe vivendo da mesi in un INCUBO a causa di Jason Trawick, suo attuale compagno. Jason la picchierebbe, a sangue. Violenze inaudite, botte ed occhi neri, con tanto di aborto causato dall’ennesimo pestaggio, pochi mesi fa. Britney, confidatasi con l’ex marito, sarebbe sull’orlo del baratro. Solite cazzate? Per ora il sito ufficiale della Spears NON smentisce, tanto da alimentare ancor di più le voci. E se fosse tutto vero? E se Trawick fosse davvero un violento? Perché non dargli un bel calcio nelle palle accompagnato da un sonoro vaffanculo?

Autore

Articoli correlati