Volo a Londra…

Condividi
Passato un mese (il più lungo della mia vita), me ne vado a Londra per la prima volta
Quale effetto avrà su di me la City? 
Lo scoprirò a breve, con una città che si preannuncia GELIDA, nuvolosa, uggiosa ed illuminata a festa per l’imminente Natale. Praticamente il CONTRARIO della mia città ideale, se non fosse che ad attendermi ci sarà chi so io.
Miei cari lettori, ci si rivede al ritorno, ovvero martedì, a meno che non mi prenda lo schiribizzo di scrivere un PAIO di appunti sparsi…  d’altronde chi lo sa, mai dire mai!

P.S. al mio ritorno voglio un ALTRO Governo, grazie.

Autore

Articoli correlati