x

Bacio gay in URLO per James Franco e Aaron Tveit: ecco le foto

Condividi
 Dopo l’intoccabile Milk, James Franco è tornato a vestire i panni di un omosessuale in URLO, film in cui lo straordinario e BELLISSIMO attore è nientepopodimenoche Allen Ginsberg. Arrivato in Italia, e ovviamente snobbato, il film, che tutto è tranne che eccezionale, ruota completamente attorno a Franco e alla sua bravura, con annessi baci gay, in questo caso scambiati con Aaron Tveit, nei panni del poeta Peter Orlovsky. Baci gay che NON fanno di Franco un omosessuale, come lo stesso attore ha recentemente sottolineato:

“Certo, lo direi se lo fossi. Penso che il motivo per il quale non lo direi sarebbe perché potrebbe danneggiare la mia carriera. Penso sia quella l’unica ragione per la quale uno non lo vorrebbe dire, giusto? Ma no, non sarebbe quello ad impedirmelo. Tutti pensano che sono un fattone ed alcune persone pensano che sia gay perché ho interpretato personaggi gay. È questo quello che pensano le persone ma non è vero. Non fumo marijuana e non sono gay. È molto più interessante interpretare ruoli e relazioni che non sono state rappresentati spesso nella storia del cinema”.
A James, e che cazzo, ma facce almeno illude!!

Autore

Articoli correlati