x

Siamo alla FRUTTA

Condividi

7 anni per concorso esterno in associazione mafiosa.
Dai 9 del primo grado agli 11 richiesti dall’accusa, Dell’Utri, braccio destro di Berlusconi, CO-FONDATORE di Forza Italia, è stato CONDANNATO a 7 anni di carcere.
Non ne farà NEANCHE uno. Probabile che tutto cada in prescrizione.
E come te sbagli.
Ma mentre Cicchitto se ne esce con una frase già CULT, ovvero “NON DOVREBBE ESISTERE IL REATO DI CONCORSO ESTERNO IN ASSOCIAZIONE MAFIOSA”, la propaganda fascista del Capo ha iniziato a martellare.
L’obiettivo? Far passare i 7 anni di CARCERE come una VITTORIA, visto che Dell’Utri è stato assolto per le condotte successive al 1992, ovvero quelle che vanno dalla nascita di Forza Italia in poi, comprese stragi di Falcone e Borsellino.
Peccato che il dato REALE di questa sentenza sia uno e soltanto uno, ovvero… Dell”Utri faceva da tramite tra i boss di Cosa Nostra e Berlusconi negli anni in cui nasceva l’impero immobiliare di quest’ultimo e venivano inaugurate le sue tv.
Ma voi pensate che gli italiani si indigneranno?
Certo che no. E chissà, magari Silvio ce lo fa pure Ministro.
W l’Italia.

P.S. da segnalare un’altra PERLA di Cicchitto sullo scandalo Pedofilia negli States. Ieri la Corte Suprema ha dato vita ad una sentenza storica, sentenziando che il VATICANO SI PUO’ PROCESSARE. Il Papa, in sostanza, potrebbe finire alla SBARRA, in un aula di Tribunale.
Queste le parole di Cicchitto: PAPA CORRESPONSABILE? E’ L’AVVIO DI UNA CACCIA ALLE STREGHE. La pedofilia e’ un reato orribile e schifoso ma ci auguriamo che le indagini siano sempre scrupolose, fondate su prove e non su suggestioni collettive (come nel caso di Rignano Flaminio) e comunque l’unilateralita’ del loro indirizzo contro la chiesa e i preti non ci convince affatto. Il fenomeno della pedofilia e’ molto vasto. C’e’ uno strano silenzio sulla pedofilia in Thailandia e sul turismo sessuale con questo obiettivo in quel paese. I moralisti e i giustizialisti unilaterali e ideologici non ci convincono affatto: sono la moderna versione sul piano culturale e giudiziario dei nazisti e dei comunisti staliniani”.

P.P.S. A Roma è festa, San Pietro e Paolo. Me ne vado al mare prima che spacchi tutto. Buona giornata miei cari.

Autore

Articoli correlati