Se la Ministra Mara Carfagna si SCUSA con gli omosessuali…

Condividi

… peccato non ci fosse una telecamera che una a certificare l’EVENTO.
A renderlo pubblico Imma Battaglia, salita fino al Quirinale da Giorgio Napolitano (che dopo due anni di SILENZIO ci ha CONCESSO un Thè con i pasticcini, così da facce contenti) insieme a i maggiori rappresentanti delle associazioni glbtiq per celebrare la Giornata Mondiale contro l’Omofobia. Imma, che da due anni ripete fino allo sfinimento che NON esiste un problema OMOFOBIA nella capitale (e allora perchè salire al Quirinale? Aaaah, giusto, il thè con i pasticcini… come dire di no), questo ha rivelato:

“Mara Carfagna ha chiesto scusa, ammettendo di essere stata inizialmente guidata da un pregiudizio nei confronti delle istanze del mondo omosessuale”.
Scuse, mi auguro, che a breve la Ministra per le Pari Opportunità farà anche PUBBLICAMENTE, dopo aver detto CAGATE su CAGATE da quando è al Governo e aver etichettato, appena un anno, l’OMOFOBIA come UN REATO DI PENSIERO.

Autore

Articoli correlati