Omocausto ad O’, su Youdem tv

Condividi
12° puntata in arrivo questa sera per O’, trasmissione ormai stracult (nel suo piccolissimo) legata al mondo omosessuale e in onda su Youdem.Tv, televisione del Partito Democratico.
A pochi giorni dalla Giornata della Memoria, in studio ci si occuperà di un fenomeno purtroppo troppo spesso volutamente taciuto e dimenticato, ovvero l’Omocausto.
Oltre 100,000 omosessuali deportati, imprigionati o uccisi. 60,000 circa le vittime, un paragrafo, il 175 (che considerava un CRIMINE gli atti omosessuali), passato alla storia ed incredibilmente in vigore, nella Germania Ovest, fino al 1994. Un triangolo rosa per gli omosessuali, uno NERO, perchè “asociali”, per le lesbiche. Il più alto tasso di mortalità (60%) dopo gli ebrei, nei campi di concentramento. Un’Italia fascista che mandava in ESILIO gli omosessuali, con Mussolini che abolì la detenzione da 1 a 3 anni nei loro/nostri confronti perchè semplicemente IN ITALIA I GAY NON ESISTONO. Se c’erano venivano dall’estero. Ovviamente così non era. Chi era gay veniva semplicemente esiliato, nel silenzio generale.
Tutto questo e di MOLTO altro hanno parlato in studio Gianfranco Goretti, docente e scrittore, autore con Tommaso Giartosio de La Città e l’Isola – omosessuali al confino nell’Italia fascista, Mauro Cioffari, da anni in lotta con il Comune di Roma affinchè edifichi un Monumento commemorativo agli omosessuali e ai transessuali uccisi e perseguitati in TUTTI i totalitarismi, e l’On. Anna Paola Concia.
In collegamento da Savona, per il 3° venerdì consecutivo, Francesco Zanardi, che racconterà la sua terza settimana di sciopero della fame, con annessi sviluppi, arrivato ormai al 19° giorno. Tanta carne al fuoco, per parlare di decine di migliaia di vittime, spesso, per non dire quasi sempre, incredibilmente dimenticate.
E attenzione a venerdì prossimo, quando si parlerà del… CONGRESSO ARCIGAY, ormai prossimo e pronto ad eleggere il suo nuovo Presidente, con annesse polemiche!
Questa sera, venerdì 22 gennaio, ore 21:30 Youdem, canale 813 su SKY, oppure in STREAMING cliccando qui!
Nelle puntate precedenti:
Qui la prima puntata.

Autore

Articoli correlati