x

Francesco Zanardi e Manuel Incorvaia ad O’, su Youdem Tv: AFFAMATI DI DIRITTI

Condividi

Una gran puntata.
A 7 giorni dalla prima incursione video (venerdì scorso, in collegamento telefonico, quando nessuno ne parlava) Francesco Zanardi e Manuel Incorvaia tornano ad O’, trasmissione legata all’omosessualità del Partito Democratico, per l’11° puntata, in onda questa sera alle ore 21:30 sul canale 813 di Sky, o in streaming su www.youdem.tv.
Una puntata interamente dedicata a loro, affamati di diritti, alla loro incredibile storia, al loro coraggio, al loro drammatico sciopero della fame, interrotto nella notte da Manuel ma proseguito da Francesco.
In studio, a dibattere sull’argomento, l’On. Anna Paola Concia, l’icona del movimento Vanni Piccolo, fondatore del Circolo Mario Mieli, ed Alessandro Michetti, conosciuto al mondo come ‘Insy Lohan’. Direttamente da Savona, dal loro nido d’amore, Francesco e Manuel, via web-cam, con Alessio De Giorgi, Direttore di Gay.it, collegato telefonicamente.
50 minuti di dibattito in cui si è cercato di capire perchè i due innamorati sono arrivati ad un gesto simile e come ci sono arrivati. 50 minuti per puntare il dito sul mostruoso silenzio mediatico, che inizialmente ha VOLUTAMENTE mangiato i due, e sull’incredibile associazionismo omosex, che ancora oggi non è del tutto dalla loro parte, almeno dichiaratamente, senza schierarsi “sul campo”.
Dallo studio così una proposta si è levata alta, lanciata da Vanni Piccolo e sostenuta immediatamente con forza dalla Concia e da Michetti. Considerando che prima o poi anche Francesco dovrà interrompere il proprio sciopero, e per non rischiare di far cadere nel vuoto due settimane di una drammaticità inaudita, è nata l’idea di una vera e propria STAFFETTA DELLO SCIOPERO DELLA FAME.
Non più due soli individui, sulle cui spalle far ricadere un peso simile, ma un’intera comunità, pronta a digiunare A TURNO, in modo da non spengere i riflettori sulla richiesta principale dell’iniziativa, ovvero la calendarizzazione delle varie proposte per il riconoscimento delle unioni civili e/o per il matrimonio gay!
Qui si chiede solo di CALENDARIZZARE, di tornare a parlarne, di INIZIARE a parlarne, stop.
Ecco perchè BISOGNA continuare. Una coppia alla volta, per uno, due, tre, 5, 10 giorni di sciopero della fame, per poi passare ad un’altra, e a un’altra ancora, e ancora, e ancora, perchè di LOTTA COMUNE stiamo parlando.
Fino a quanto il mondo della politica non si deciderà di RISPONDERE, togliendoci così’ una volta per tutte la fame di diritti, che ormai ci sta divorando.
Tutto questo e MOLTO altro questa sera ad O’, 11° puntata, su Youdem Tv, canale 813 di Sky o CLICCANDO qui in streaming.

Autore

Articoli correlati