x

Un Cristo per David Beckham

Condividi


Dopo essersi cambiato il pantaloncino in mezzo al campo, David Beckham ha concluso la SUA Juventus-Milan denudandosi, mostrando così al mondo intero un altro tatoo, l’ennesimo ormai disegnato sul suo corpo.
In questo caso David ha sparato altro, facendosi tatuare un Cristo che si ALZA dalla croce.
Un’idea ovviamente NON SUA, bensì ispirata al dipinto di Matthew R. Brooks, The Man Of Sorrows.

34 anni e non dimostrarli per David, sempre più maledettamente tatuato ma anche sempre più maledettamente arrapante…


Autore

Articoli correlati