x

Annozero parte con il BOTTO, dicendo BASTA alla vergognosa censura RAI e SMERDANDO Feltri

Condividi

Una puntata dai fuochi d’artificio.
Vedermi tornare di CORSA come un PAZZO dalla fiaccolata al Colosseo per non perdermi Annozero credo sia stato a dir poco divertente. Entrato in casa con il FIATONE, ce l’ho fatta per 1 minuto… Michelino Santoro aveva appena iniziato a parlare. Da quel momento mi sono GODUTO la prima attesa puntata, che ha finalmente tolto il VELO ad alcune pagine di PURA informazione, censurate nella lunga e travagliata estate italiana.
Da Patrizia D’Addario, per la prima volta apparsa sugli schermi italiani, allo SHOW della Maddalena di Berlusconi, con accanto un attonito Zapatero, fino alle folli esternazioni becere e filofasciste del Ministro Brunetta.
A completare il quadro una FANTASTICA intervista a Vittorio Feltri (che tiene un mini BUSTO del Duce Mussolini sulla scrivania), letteralmente messo alle corde dal giornalista di Michelino e SPUTTANATO da Facci, che qui non posso fare altro che riproporvi.
Santoro è finalmente tornato. Grazie a DIO!

Autore

Articoli correlati