x

Notte Bianca 2009: Gay Village vs. Muccassassina vs. Roboterie

Condividi

Notte Bianca in arrivo nella capitale, o almeno quello che c’è RIMASTO.
Cancellata lo scorso anno dal nostro GENIALE Sindaco (2 milioni di euro il costo, 100 circa quelli raccolti in una notte, traete le vostre conclusioni) la Notte Bianca resta in vita grazie ai MUNICIPI di “sinistra”, che se la sono AUTOFINANZIATA, regalando a TUTTI i romani una notte di CULTURA e SPETTACOLI.
In ambito FROCIAROLO imperdibile la SFIDONA all’ultimo sangue tra il Gay Village, che CHIUDE ufficialmente, Muccassassina, non al Qube ma alle Officine Marconi, e La Roboterie!
Per il Village arriverà l’ennesima ICONONA frocia, ovvero lei, DONATELLA RETTORE!
Concertone a partire alle ore 22:30 per Donatella, a cui seguiranno qualcosa come 9 ore de musica ininterrotta, fino alle 8 DEL MATTINO, visto che essendo Notte Bianca, GIUSTAMENTE se deve fa l’alba!
Volete un consiglio? Portatevi gli occhiali da sole, perchè tornà a casa alle 8 del mattino dopo una notte simile senza occhiali è da SUICIDIO immediato. Finita la Rettore ovviamente partirà la serata DISCO, con tutti Djs resident del Village e come GUEST STAR Deelay Dj da Radio Deejay. Ingresso gratuito dalle ore 19 alle ore 20:30, aperitivozzo a partire dalle ore 19 a 5euri, 15 euri l’ingresso NORMALE, ovvero a che cazzo di ora ve pare a voi.
Dall’altra parte della capitale invece, in via Biagio Petrocelli 147, le Officine Marconi apriranno le proprie porte ad uno special party firmato Muccassassina. Uno White Party (quanto cazzo li odio…), in perfetto tema con la nottata, realizzato in collaborazione con Riedijk Productions di Amsterdam. Anche qui, immancabili, ci saranno guest dj internazionali: dj Benjamin dall’Olanda e dj Nikko dalla Francia.
Accanto a loro i dj resident di Muccassassina e le drag queen, capeggiate per quest’evento da una Maestra di Cerimonie d’eccezione, La Karl du Pignè. A completare il programma, in collaborazione con Fandango, la presentazione ufficiale del film “Videocracy” diretto da Erik Gandini, in arrivo direttamente dal 66 Festival di Venezia.
Per le froce RADICAL CHIC invece ci sarà da sculettare SOGNANDO BRITNEY CHE TANTO NUN CE METTONO PERCHE’ SEMO QUEER E NO FROCI E QUINNI BALLAMO SOLO ELETTRONICA al BigBang, grazie alla riapertura della ROBOTERIE. In questo caso tutti in Via Monte Testaccio 12, dove arriverà Dj Fuorischema, direttamente dall’etichetta romana MinimalRome, per una notte TECHNO a tutto spiano! 8 euro con consumazione l’ingresso.
In poche parole una NOTTE ARCOBALENO più che bianca, con tre seratone pronte a scontrarsi fino alle prime luci dell’alba. Ma voi che ne dite… chi vincerà? E soprattutto, dove andrete? La mia risposta è facilmente intuibile… ODIO visceralmente i white party, da sempre, mentre 10 ore di Techno sotto il tendone del Big Bang non le potrei mai regge… quindi non c’è storia (anche perchè non potrei MAI perdermi la Rettore che barcolla sul palco)!
Buona Notte Bianca a tutti.

Autore

Articoli correlati