x

Bombe Carta contro la Gay Street, e il Sindaco Gianni Alemanno dove sta?

Condividi

12 ore. 12 ore di silenzio.
Il Sindaco di Roma Gianni Alemanno è in pellegrinaggio a Lourdes (viaggio pagato di tasca sua ci tengono a far sapere dal suo staff).
Proprio nel giorno della sua partenza, Roma è finita nuovamente sotto attacco di alcuni estremisti, che hanno letteralmente bombardato la gay street della capitale.
Il 4° episodio (tra quelli conosciuti e denunciati) omofobo nel giro di 2 settimane.
Il tutto è avvenuto poco prima della mezzanotte di ieri. 12 ore fa.
In 12 ore il Sindaco Gianni Alemanno, o chi per lui, non ha ancora detto UNA parola che UNA sull’accaduto.
Un comunicato, un virgolettato, un rutto, un sms, una mail, una telefonata, una cartolina, na nuvola de fumo, un piccione viaggiatore, un cazzo di sbiascichio, niente di niente!
La settimana scorsa precisava come Roma NON fosse omofoba.
Oggi è Lourdes, a pregare probabilmente affinchè qualcuno creda ancora a questa abnorme stronzata.
12 ore di silenzio. Per ora.
Voglio proprio vedere a quale ORA si fermerà l’orologio dell’attesa.

P.S. questa sera, ore 22, TUTTI in Via San Giovanni Laterano! Venerdì FIACCOLATA… PORTATE CHIUNQUE, facciamoci sentire, tiriamo fuori le palle!

P.P.S Sia il Tg1 che il Tg5 non hanno minimamente accennato alla notizia tra i titoli principali della giornata. Ci BOMBARDANO e neanche ne parlano. Incredibile ma vero… W l’Italia.

P.P.P.S Dopo 13 ore, Alemanno da Lourdes HA PARLATO! Queste le sue parole: Si tratta di un episodio molto preoccupante che ci deve spingere ad aumentare tutte le misure di sicurezza anche nella zona della gay street che finora sono state rifiutate dalla comunità omosessuale per questioni di privacy (falso, si era detto NO alle telecamere, non ad una VIGILANZA… la telecamera non mi salva da una bomba!! ) : già al tavolo dopo l’aggressione al Gay Village si era aperta la possibilità di adottare una vigilanza in un luogo ormai simbolo che può attrarre provocatori e aggressori. Si fa inoltre ancora più importante la fiaccolata che stiamo organizzando con le altre forze politiche e sociali per dare un segnale culturale e politico dell’unità di tutta la città contro ogni forma di intolleranza in particolare quella omofoba. Bisogna fare capire con chiarezza anche a tutti coloro che magari fanno queste cose senza rendersi conto della loro gravità e senza comprendere che possono innescare spirali molto negative”.

Possono innescare SPIRALI MOLTO NEGATIVE. Ma un MARCIRANNO IN CARCERE A PANE E ACQUA NO?? No, possono innescare spiralii molto negative. Grazie Sindaco, ora che gliel’ha ricordato mi sento molto più sicuro.

Autore

Articoli correlati