x

Golden Globe TRIONFO Dreamgirls!

Condividi

La scorsa notte è stata la MAGICA notte dei Golden Globe!
Anticamera degli Oscar, i Golden 8 volte su 10 anticipano quelli che poi saranno i vincitori dell’Academy, ieri a TRIONFARE è stato DreamGirls!
Il musical, che da noi uscirà il 26 gennaio, dopo aver spopolato negli States ha vinto la statuetta come Miglior Film Musicale e quella per i 2 attori NON protagonisti, Eddie Murphy e Jennifer Hudson, nuova CENERENTOLA d’America, sconfitta lo scorso anno nelle semifinali di American Idol e ora sul tetto d’Hollywood! Sconfitta invece Beyoncè, candidata ma non premiata!
Altro successo per Meryl Streep, divina e diabolica nel Diavolo veste Prada, premiata come Miglior Attrice in una Commedia, e Helen Mirren, semplicemente FAVOLOSA in The Queen, che vince anche per la Migliore sceneggiatura, premiata come Miglior Attrice drammatica!
Scorsese si aggiudica la statuetta come miglior regista, sperando che FINALMENTE arrivi anche l’Oscar mentre Babel quella per Miglior film Drammatico! Borat trionfa come MIGLIOR attore in una commedia mentre Forest Whitaker batte DiCaprio come MIGLIOR attore drammatico!
Tra i telefilm vince, immeritatamente per me, Grey’s Anatomy! A mani vuote Muccino e Smith!

MA ecco TUTTI i premi della serata, aspettando gli Oscar!

Miglior film drammatico: «Babel» di Alejandro Gonzalez Inharritu

Miglior attrice protagonista-film drammatico: Helen Mirren, «The Queen»
– Miglior attore protagonista-film drammatico: Forest Whitaker «The Last King Of Scotland»
– Miglior regista: Martin Scorsese «The Departed»
– Miglior sceneggiatura: «The Queen» scritto da Peter Morgan
– Miglior Musical o Commedia: «Dreamgirls»
Miglior attrice protagonista-commedia: Meryl Streep «The Devil Wears Prada»
– Miglior attore protagonista – Musical o commedia: Sacha Cohen «Borat: Cultural Learnings Of America For Make Benefit Glorious Nation Of Kazakhstan»
– Miglior attrice non protagonista: Jennifer Hudson «Dreamgirls»
– Miglior attore non protagonista: Eddie Murphy «Dreamgirls»
– Miglior cartone animato: «Cars»
– Miglior film in lingua straniera: «Letters From Iwo Jima» (Giappone, USA)
– Miglior canzone originale: «The Song Of The Hearth» – «Happy Feet» di Prince Rogers Nelson
– Miglior serie televisiva – drammatica: «Grey’s Anatomy» (ABC)
Miglior attrice di serie televisiva-drammatica: Kyra Sedgwick – «The Closer» (TNT)
Miglior attore di serie televisiva- drammatica: Hugh Laurie – «House» (FOX)
– Miglior attrice di serie televisiva-comica: America Ferrera – «Ugly Betty» (ABC)
– Premio alla carriera: Warren Beatty

Autore

Articoli correlati