Bohemian Rhapsody, Bryan Fuller attacca la Fox: ‘dove sono finiti l’AIDS e l’omosessualità di Freddie nel trailer?’

Condividi

“A nessun altro ha dato fastidio che il trailer mostri Freddie Mercury flirtare con una donna mentre non c’è traccia dell’amore che aveva nei confronti degli uomini?”.

Così Bryan Fuller, sceneggiatore di Hannibal, American Gods e Star Trek: Discovery, è andato all’attacco della FOX nei confronti di Bohemian Rhapsody, biopic sui Queen e su Freddie Mercury.
Gay dichiarato, Fuller se l’è poi presa anche con la sinossi ufficiale della pellicola, in cui viene menzionata una non specificata  ‘malattia mortale‘ che colpì il frontman della band inglese.

“Cara Fox… Sì, era una malattia mortale, ma più specificamente si chiamava AIDS. Causa sesso gay con uomini”.

Un trailer ‘troppo eterosessuale’, per Bryan, a cui però chiederei di aspettare.
Non si può giudicare un film da un trailer di 90 secondi. Poi, eventualmente, lo si stronca.

Schermata 2018-05-16 alle 15.34.54

Schermata 2018-05-16 alle 15.34.50

Loading...

Autore

Articoli correlati