Justin Bieber abbandona il pop per la religione

Condividi

Schermata 2018-04-16 alle 10.07.32

«Per Justin, la fede è troppo importante. Dopo aver affrontato tante sfide sotto la costante pressione della fama, i problemi familiari e sentimentali, sente che sia stato salvato dall’alto».
«La religione è l’unica cosa a mantenere Justin sulla retta via. C’è una parte di lui che è tentata di rinunciare alla musica per dedicare la sua vita alla religione. Dice che è la cosa più grande in assoluto».
«Gli piace ancora andare alle feste, ma c’è una vocina nella sua testa che gli dice di fermarsi». «Le prime file sono riservate a lui e ai suoi amici. Può andare quando vuole e ottenere un trattamento VIP».

Così un fonte ha confessato al magazine Heat l’illuminazione divina a cui sarebbe andato incontro Justin Bieber.
Multi-milionario, il cantante canadese potrebbe abbandonare il mondo del pop per avvicinarsi ancor di più alla chiesa di Hillsong e al pastore Carl Lentz, suo mentore. Justin come Claudia Koll. Adoriamo.

Loading...

Autore

Articoli correlati