Arriva il Justin Bieber PORNO GAY con Bustin Beeber: Never Say Never

Condividi

Come festeggiare degnamente i 18 anni, raggiunti ieri? Con l’immancabile pornazzo gay.
Ovviamente in salsa parodistica.
Perché Justin Bieber è diventato Bustin Beeber per la Boycrush ed Andy Kay, regista del porno CULT della settimana.
Prendendo a piene mani dal docu-concerto Justin Bieber: Never Say Never, lo scorso anno approdato al cinema, il mondo del porno ha così sfornato l’inevitabile presa per il culo, uscita proprio il giorno in cui il VERO Bieber ha compiuto 18 anni.
A vestire il ciuffo di Justin il pornoattore Kyler Moss (ovviamente maggiorenne), affiancato da Scott Alexander, Conner Bradley, Patrick Kennedy e James Redding, con un Bieber almeno per una volta GAY, e non lella mancata/sosia di Ellen DeGeneres.

Autore

Articoli correlati