Mauro Marin contro Alfonso Signorini e il GF: “fiero di nn aver mai sukkiato cazzi”

Mai avrei immaginato di dover prendere le ‘difese’ di Alfonso Signorini, ma la vita è bella anche per questo.
La puntata di ieri sera del Grande Fratello ha regalato enormi sorprese.
Non l’ho vista, premessa fondamentale, ma da quanto ho letto è successo un po’ di tutto.
Alessia Marcuzzi che dopo 7 anni di beatitudine finalmente sbotta, Rudolf il bonazzo che abbandona la casa confessando pseudo minacce ricevute dagli autori, due ex concorrenti in studio che se la danno di santa ragione, e lui, Alfonso Signorini, che come al solito sbraita giusto per ricevere gli applausi del pubblico telecomandato.
Proprio quest’ultima SCENEGGIATA non è andata giù a Mauro Marin, ex TRIONFATORE becero del GF, che ha così commentato sulla sua pagine Facebook:
“La cosa ke fa più male è ke anke Signorino perde le staffe…
Ecco la sua verità: “noi professionisti con questi bamboccioni maleducati”.
Fiero di nn aver mai sukkiato cazzi”.
Tralasciando la scrittura da bimbominkia con 3 neuroni che si rincorrono a vicenda, quest’obbrobrio omofobo targato GF è andato incontro a circa 226 MI PIACE, con commenti di vario tipo inneggianti al MARIN e alcune ricche prese per il culo nei confronti di Signorini, eletto ‘sukkiakazzi’ del giorno. Ora, detto che fa abbastanza ridere leggere determinate frasi da uno che con il Grande Fratello ci ha mangiato e probabilmente ci mangia tutt’ora, e sottolineato QUANTO stia facendo esplicitamente male il baraccone GF al popolo italico, visto che da anni partorisce minchioni simili, vorrei semplicemente dire al caro Mauro Marin che la sua ostentata e dichiarata ‘fierezza’ nel non aver mai spompinato uccelli è NULLA dinanzi al nostro mastodontico orgoglio nel poter affermare con forza che tra un succhiacazzi ed un ignorante, becero ed omofobo testa di cazzo NON c’è partita. Perché vince sempre il primo.

Post Simili:

  • Samuele

    Sto’ cesso a reazione…

  • Anonimo

    tu fai il gay pride??? sei fiero di essere gay…..lui è libero di poter essere fiero di non aver mai sukkiato cazzi…..cosa c’è di sconvolgente?

  • mah90

    Ipotizzo, traendo le somme anche da quello che si dice in giro, forse si riferiva al fatto che per entrare tra le grazie di signorini bisogna farsi venire i calli alle ginocchia?

  • Fabri

    Io, gay, interpreto invece come fiero di non averne dovuti succhiare per arrivare dove sta Signorini. Questo qui sicuramente ci mette in mezzo una buona dose di omofobia, ma quel che ha detto Signorini dando dei bamboccioni ai ragazzi e contrapponendosi in quanto ‘professionista’ non è meno offensivo per come la vedo io.

  • GDC

    trovare qualcuno peggio di signorini è praticamente impossibile. neanche questo pirla ce la fa

  • salvo napoli

    il professionista in questione (a proposito, ma qual é la sua professione??) avrebbe fatto volentieri la fila, per sukkkiare il succhiabile, da un lele mora qualsiasi che lo avesse poi portato in TV per farsi vedere quant’é bello. piú ridicoli che omofobi.

  • Angelo

    Il miglior trattamento per il tizio pettinato come Jennifer Aniston è l’indifferenza.
    MA NON HAI VISTO LA PUNTATA DEL GF? Male, malissimo!
    Rudolf, il rugbista per capirci, ha sì detto di essere stato minacciato dagli autori, ma questo perchè nella sua mente semplice non ha idea di cosa sia un contratto e del perchè lo si debba firmare. Alla milionesima volta in cui frignava “mi manca la mia ragazza, me ne voio annà” gli autori gli hanno detto, anche per farlo star tranquillo in casa “guarda che da contratto se te ne vai senza televoto paghi una bella penale”, e lui anima candida si è sentito minacciato. Ma ieri risse in casa, risse in studio con lanci di scarpe, squalifica per bestemmia, un concorrente all’ospedale, la Marcuzzi disperata perchè senza scaletta… che trionfo!

  • Anonimo

    a parte questo, a me lascia sconvolto il fatto che per una bestemmia (fuori dalla diretta del lunedì sera),si venga eliminati dal programma… qualcuno sa se la stessa regola esiste in tutto il mondo?
    mi sembra molto più offensivo dare della puttana a una concorrente che imprecare con una bestemma (che invece non è rivolta proprio a nessuno e che penso proprio non abbia alcuna intenzione offensiva)

    a questo punto sognerei di vedere tutti i concorrenti rimasti che si prendono la mano, si mettono in cerchio, e urlano una bestemmia di gruppo, così che il programma è costretto a finire perchè sono tutti eliminati…sarebbe una scena indimenticabile

  • bleistein

    Nel contesto, credo che Marin parlasse di succhiare il cazzo di Berlusconi o dei vertici di Mediaset o della direzione periodici per arrivare dove è Signorini. Per me ha usato genuinamente un termine gergale senza porsi il problema del gay o no. Mi tocca dire che mi piace.

  • Anonimo

    no ma anomino delle 11.20 ce la fai????
    vivi in un paese la cui religione principale è il cattolicesimo.

    sei al gf non a casa tua. sei in tv….sei ripreso 24/7 e vai in onda su canale 5.

    la tv è regolamentata da un codice di condotta……anche se poi succede di tutto ci sono dei paletti.

  • Anonimo

    ma anche no. tra un mononeurone omofobo e un servo viscido (anche lui omofobo) non so chi scegliere. sono semplicemente feccia entrambi.

  • Madonnarissimo

    Vabbè scusate i gay sono fieri di succhiare e gli etero sono fieri di non farlo!!!

  • Anonimo

    per anonimo 11:32
    infatti volevo sapere se la stessa regola esiste in tutto il mondo oppure è l’ennesima italianata.
    lo so che in italia funziona così, ma mi stupisce il fatto che nessuno ci polemizzi sopra.
    non penso proprio che l’italia sià l’unico paese cristiano o cattolico al mondo….magari è uno dei più bigotti,questo non lo metto in dubbio..

    non essendo credente non vedo una così grande differenza tra il linguaggio scurrile ininterrotto che i concorrenti hanno (anche durante la diretta spesso) e una bestemmia per sbaglio ogni tanto..questo è il concetto

  • itchy

    Pienamente d’accordo con l’anonimo delle 11:20.
    Mi lascia molto più sconvolto il fatto che si dia della puttana ad una ragazza o del succhiacazzi ad un ragazzo in carne ed ossa piuttosto che la bestemmia verso un Dio che non si sa se esiste e se esistesse sarebbe talmente grande e potente che se ne fotterebbe altamente della bestemmia!
    Ma l’Italia va al contrario, purtroppo!

  • Anonimo

    e comunque in onda su canale 5 ci va solo la diretta del lunedì e poco altro che io sappia, non sono in onda 24/24 per fortuna… poi non seguo il gf quindi non sono esperto..

  • cicciopasticcio

    anche io non avrei mai pensato di citare la Tatangelo, ma direi che “quando la persona è zero, l’offesa è nulla”
    Sarà il caso di ignorare GF e vari improponibili personaggi?
    226 omofobi o mononeuronali sono anche pochini, purtroppo.. secondo me a sto punto ignorarli è la cosa migliore… tanto provare a far ragionare persone con un solo neurone è inutile…

  • signorino tumistufi

    premetto: non impazzisco per signorini, però c’è da chiarire una cosa.
    tanti qui sopra sostengono che signorini per essere dove è, ha dovuto succhiare cazzi.
    quindi secondo voi se un gay ce la fa ad “arrivare” è dovuto per forza scendere a compromessi sessuali, e non per capacità e opportunità lavorative. siete di una superficialità e omofobia tremenda.
    signorini ha tanti difetti, ma non credo assolutamente a quello che sostenete voi.

    apo, questa uscita dell’ex vincitore mi coinvolge quanto una vagina, cioè zero!

  • Gian

    Signorina è il peggio che abbiamo in Italia, percui Marin può dire tutto quello che vuole riferito a sto essere.

  • Barbi

    che schifo che mi fa sto buzzurrone…

  • Alberto

    Go Apo, go!!! Perfettamente d’accordo… Sto analfabeta, va… Ritorni nelle caverne!

  • dert86

    è un mostro..che morisse pure!

  • ciccio

    signorini merita di essere sempre insultato a prescindere

  • Lori

    Io interpreto invece che mi è sempre stato sul cazzo ‘sto aborto della natura di Marin! Può morire annegato nella merda ;D

  • Nic

    Non è la prima volta che Marin ha esternazioni omofobiche e non mi sorprenderebbe se anche questa lo fosse. Anche perché Marin non può avere la certezza che Signorini sia stato uno spompinatore anche per fare carriera…

  • ciccio

    …poi mi spieghi dove ci vedi omofobia….

  • Luca

    Per chi dice che se i gay sono fieri di succhiare cazzi allora gli etero devono essere liberi di essere fieri di non farlo.
    MA CI SIETE O CI FATE??

    In questo post il Marin usa come UNICA argomentazione per andare contro ad una frase di Signorini il fatto che Signorini è gay (chiamandolo succhiacazzi da vero gentleman qual è). Ora, a casa mia questa è omofobia. La cosa che mi sconvolge è che ci siano gay che non lo vedano.

  • Anonimo

    voglio dire poke semplici parole: troppo facile sputare merda a posteriori…lui, pietro titone e anke la sua amata ilaria xkè nn hannop denunciato la falsità del grande fratello qnd erano dentro?!?! mah…forse xkè faceva loro comodo…allora stessero in silenzio anke adesso…in partcolare riguardo a qst troglodita credo intendesse dire x “sukkiato kazzi” leccare culi e scendere a compromessi e nn necessariamente far riferimento alla sessualità d signorini…detto qst concludo dicendo a qlli ke elogiano rudolf (xkè io sn almeno tre settimane ke me lo ripeto) “xkè nn esce? si professa tnt innamorato e xkè nn esce? gli manca la ragazze e xkè nn esce?” seplice la lucetta rossa era TROPPO attraente e gli sarebbe mancata più della ragaza fuori e v faccio anke notare ke ieri lui è SI uscito ma nn x sua volontà ma xkè DOVEVA uscira cm lui più volte ha sottolineato…saluti a tutti!

  • AnoCaldo

    Io lavoro nello spettacolo molto tempo, non ho nessun ruolo rilevante ma sono strettamente a contatto con il buon 90% dell’ambiente.
    Potrei scrivere un libro da quante ne ho viste e sentite.
    Premetto che non farò nessun nome, quindi i più pruriginosi di voi possono anche saltare il mio commento.

    Primo
    Si è talmente inoculato nella testa degli italiani quanto per avere successo nella vita basta apparire, senza particolari meriti, che su 100 persone che ci provano 90 sono disposte a prostituirsi.
    Di queste 90 sessanta hanno fisici e volti da sballo ma sono totalmente privi di intelletto, per cui si offrono praticamente a tutti.
    A finti registi, a fasulli agenti, a guardarobieri della Rai e Mediaset, A TUTTI senza capire ( non possono per manifesta demenza ) che non basta avere accesso al pubblico di uno studio per considerarsi introdotti. Queste sessanta persone sono destinate a fallire, saranno sfruttate fino al midolo da altri disperati come loro che se ne approfitteranno impunemente.

    SECONDO
    Chi riesce veramente a “svoltare” è chi si lega per lunghi periodi ad una sola persona e non chi va di qua e di la in cerca di scritture.

    TERZO
    Quelli che possono effettivamente fare qualcosa sono sommersi da profferte sessuali ricevendone almeno una quindicina al giorno.

    QUARTO
    Tra quelli che possono fare qualcosa, solo un 10% non ne approfitta, sono validi professionisti ( etero o gay non importa ) che non usano la loro popolarità tra gli addetti ai lavori e pubblica per rimediare. Anzi, se ne guardano bene perchè persone profondamente pulite.
    Arrivare a questi è praticamente impossibile ma se ci si riesce allora è fatta! Un noto attore molto in voga tra le ragazzine deve la sua fortunata carriera proprio a questa determinata strategia.

    In finale, non sono le persone che gravitano seriamente nel mondo dello spettacolo a chiedere compromessi, sono gli stessi ragazzi che pur d’essere di “arrivare”, venderebbero oltre loro stessi, la casa, la famiglia, gli amici ed il loculo al cimitero!

    Lo dico per esperienza personale, faccio l’autista e trasporto in viaggi lunghi o medi tantissime personalità, ascoltando i loro sfoghi, chi li cerca, chi li ferma all’autogrill ebbene io che NON HO NESSUN POTERE riconoscendo la mia umile ma dignitosa posizione vengo bersagliato da ragazzotti disposti a tutto pur di avvicinarmi e frequentarmi…cioè capite…a me…e quando rispondo che nulla posso fare, non ci credono e continuano ad insistere….

  • tavorgay

    anocaldo è molto difficile credere che uno che ha il nome come il tuo qui sopra, si sia sottratto ad approfittare della situazione che molto bene ci descrivi

  • Argh

    Ma non si riferisce ai gay in generale. Intende dire che è fiero di non aver fatto carriera (quale!?) succhiando i cazzi di produttori/registi

  • cinico

    Per la prima volta apprezzo questo bifolco. Battuta degna di un boss. Solo per queste quattro parole si meriterebbe un pompino a regola d’arte.

  • Anonimo

    secondo me non l’ha detto x colpire i gay…ma x signorini..sarà anche un bravo direttore di giornale…ma insommma ne dirige ben 3, ha un programma tutto suo su canale 5 in prima serata, ed è un ospite fisso sia del gf che di verissimo (almeno fino allo scorso anno)…

  • Di Tolla

    Qui stiamo perdendo tutti la testa pur di fare ipocrisia in TV si va contro le più elementari regole della vita,siamo arivati al punto che se uno dice di non essere gay viene colpevolizzato ma scherziamo ? vorrei vedere se i gay fossero un numero tale da non fare gola ai vari partiti politici che fine farebbero,quindi è inutile fare false ipocrisie,del resto il gay è una deviazione e come tale va trattata e non incentivarla per scopi politici.

  • BUNGA BUNGA

    mauro marin fiero di non aver mai succhiato cazzi? anch’io!!! e in compenso so leccare molto bene… scherzi a parte, questa battuta poteva benissimo risparmiarsela…