Sanremo 2023, Madame ci sarà. Amadeus: “C’è un’indagine, se non vieni dichiarato colpevole sei innocente”

Condividi

Madame è incredibilmente finita in un’indagine della procura di Vicenza  su un maxi giro di finte vaccinazioni anti-Covid per ottenere il Green Pass, insieme alla tennista Camilla Giorgi. E se la cantante tace, Amadeus, direttore artistico nonché conduttore di Sanremo 2023 che l’ha voluta in gara, ha oggi confermato la sua presenza all’Ariston dalle frequenze di RTL 102.5.

In questo momento dare un giudizio con il panettone in bocca su una cosa così seria è poco serio. C’è un’indagine, finché uno non viene dichiarato colpevole a mio avviso è innocente. Ad oggi Madame è in gara, vediamo cosa succede da qui al Festival. Mi auguro che tutto vada per il meglio, sarebbe un vero peccato per il pubblico non riuscire a sentire la canzone di Madame“.
Detto che non ci potrà mai essere alcuna sentenza con 3 gradi di giudizio da qui a febbraio, Madame sarà a Sanremo 2023.
Con o senza vaccino anti Covid-19.

Autore

Articoli correlati