Cher: “Mamma era molto malata, non sono triste perché ora è libera”

Condividi

“La verità è che era molto malata e ultimamente era peggiorata. Soffriva tanto. Poi ha avuto un infarto nel tragitto verso l’ospedale. Quando siamo arrivati in ospedale, non era più con noi. Il giorno in cui è morta non sembrava più la mia bellissima e folle mamma. Non sono triste. Ora è libera. Non deve più piangere per quel dolore che la affliggeva 24 ore su 24, 7 giorni su 7”.

Così Cher, rispondendo ai fan, ha ricordato l’amatissima mamma Georgia Holt, deceduta all’età di 96 anni.

Autore

Articoli correlati