Ambra/Tiziano è la peggior canzone di Ferro di sempre?

Condividi

Direi che basterebbe leggerne il testo senza essersi prima scolati due bottiglie di vino, senza dimenticare le potenzialità chiaramente inespresse, per avere una risposta.
Netta. Tiziano ha rivelato di averla scritta in 48 ore. E si vede. Ma la domanda clou è un’altra: com’è stato possibile non solo registrarla bensì persino pubblicarla?

TESTO di Tiziano Ferro

Torno a casa per ora di cena
ma di mangiare neanche mi va
Lo so che lo sai bene come sto,
ma che vuoi farci insomma
È che penso che penso al suo viso
Che ho rivisto di nuovo in TV
E non c’è niente che non va
Più o meno tutto è zero
Ambra parla solo di cibo, dieta e cani
Tratta meglio i gatti degli umani perché
Ti danno amore gratis
E tornano da te
Tiziano parla solo di traffico e lavoro
Pensa sempre a tutti e qualche volta pensa a te
Seduto dentro a un cinema ad aspettare di dormire
Un po’
E sto male se non ti sento E creo il vuoto intorno
ma trovi il centro
Non son mai stato un genio
Ma se perdo valgo un premio E sorrido stringendoti
al petto
Lasci casa vuota e resta uno specchio
Mi guardo e son sbagliato O forse ho sbagliato
storia
Ambra parla solo di cibo, dieta e cani
Tratta meglio i gatti degli umani perché
Ti danno amore gratis
E tornano da te
Tiziano parla solo di traffico e lavoro
Pensa sempre a tutti e qualche e volta pensa a te
Seduto dentro a un cinema ad aspettare di dormire
Un po’
E sto male tutto il giorno quando non ti sento
Poi faccio una foto e cazzo sembra pure peggio Il
viso Gli occhi e i lividi Invisibili ma io li vedo
Tra le pieghe di ogni piccolissimo dolore
Mentre rido e rido e cosa te lo spiego a
fare…ohhhh E non c’è niente che non va
Più o meno tutto è … Zero
Ambra parla solo di cibo, dieta e cani
Tratta meglio i gatti degli umani perché
Ti danno amore gratis
E tornano da te
Tiziano parla solo di traffico e lavoro
Pensa sempre a tutti e qualche volta pensa a te
Seduto dentro a un cinema ad aspettare di dormire
Un po’

Autore

Articoli correlati