Kingdom of the Planet of the Apes, un nuovo sequel rilancia la saga del Pianeta delle Scimmie

Condividi

 


20th Century Studios ha annunciato l’imminente via alle riprese di Kingdom of the Planet of the Apes, interpretato da Owen Teague (It), Freya Allan (The Witcher) e Peter Macon (The Orville), con la regia di Wes Ball (trilogia di Maze Runner). Questo sequel apre un nuovo capitolo della saga de Il pianeta delle scimmie, che riprenderà molti anni dopo la conclusione del film del 2017 The War – Il pianeta delle scimmie. La sceneggiatura è di Josh Friedman (La guerra dei mondi), Rick Jaffa e Amanda Silver (L’alba del pianeta delle scimmie), e Patrick Aison (Prey).

Steve Asbell, presidente di 20th Century Studios, ha dichiarato: “Il pianeta delle scimmie è uno dei più iconici ed epici franchise di fantascienza nella storia del cinema, oltre a essere una parte indelebile dell’eredità del nostro studio. Con Kingdom of the Planet of the Apes abbiamo il privilegio di continuare la tradizione di un cinema creativo e ricco di spunti di riflessione. Non vediamo l’ora di condividere con il pubblico nel 2024 la straordinaria visione di Wes per questo nuovo capitolo”.

Il pianeta delle scimmie è uno dei franchise 20th Century Studios più popolari e duraturi, con oltre 1,7 miliardi di dollari incassati in tutto il mondo. Il primo storico capitolo, tratto da un romanzo di Pierre Boulle,  è stato distribuito da Twentieth Century-Fox nel 1968, seguito da quattro sequel cinematografici e due serie televisive. Un remake, Planet of the Apes – Il pianeta delle scimmie, diretto da Tim Burton, è uscito nel 2001. Successivamente, il reboot del 2011, L’alba del pianeta delle scimmie, è stato seguito da due sequel, Apes Revolution – Il pianeta delle scimmie del 2014 e The War – Il pianeta delle scimmie del 2017.

Autore

Articoli correlati