Orphan: First Kill, arriva il prequel dell’horror del 2009. Primo trailer e poster

Condividi

Era il 2009 quando l’inquietante Orphan incassava 77,912,251 dollari in tutto il mondo.
All’epoca diretto da Jaume Collet-Serra, l’horror si ispirava alla storia della criminale Barbora Skrlova, affetta da una malattia molto simile a quella della protagonista della pellicola, che sembra una bambina ma in realtà bambina non è.
Passati 13 anni, ecco arrivare il prequel Orphan: First Kill, diretto da William Brent Bell e con Isabelle Fuhrman ancora una volta nei panni di Esther.
Leena, sociopatica assassina che sembra una bambina a causa di una specifica condizione medica, scappa da una struttura psichiatrica estone, impersonando la figlia scomparsa di una famiglia benestante. Confrontanosi con una madre assai determinata…
Completano il cast Julia Stiles e Rossif Sutherland, con un’uscita USA datata 19 agosto 2022.

A stonare, chiaramente, è il fatto che nel 2009 la 12enne Isabelle Fuhrman sembrava effettivamente una 12enne, pur essendo molto più grande d’età nel film, mentre oggi appare chiaramente più grande, pur essendo un teorico prequel.

Autore

Articoli correlati