Cinquanta sfumature di Amy Winehouse, trovata la regista del biopic ufficiale “Back to Black”

Condividi

Sarà Sam Taylor-Johnson, regista di Cinquanta sfumature di grigio, a dirigere Back to Black, biopic dedicato all’indimenticata Amy Winehouse. Parola di Deadline.
Ad undici anni dalla scomparsa della cantante, il film è ufficialmente entrato in produzione.
Matt Greenhalgh, 50enne autore dello splendido Control (biopic sui Joy Division), ha lavorato allo script, con Studiocanal in produzione insieme ad Alison Owen, Debra Hayward e Tracey Seaward.
Da quasi 15 anni al fianco di Aaron Johnson, Sam Taylor-Johnson è esplosa nel 2009 con l’ottimo Nowhere Boy, senza mai più ripetersi. La sua ultima regia cinematografica è del 2018, con A Million Little Pieces.
Regista e produttori sono ora alla ricerca dell’attrice che interpreterà Amy Winehouse.
Tanti auguri.

Autore

Articoli correlati