Beetlejuice 2 si farà e lo produrrà Brad Pitt

Condividi

Se Tim Burton è attualmente impegnato con la sua prima serie tv di sempre, “Mercoledì Addams” per Netflix, e Michael Keaton ha appena vinto un SAG per la miniserie “Dopesick”, a riportare in vita Beetlejuice ci penserà Brad Pitt.
Sarà la Plan B del divo a produrre il sequel del cult del 1988, interpretato da Keaton, Alec Baldwin, Geena Davis, Catherine O’Hara, Jeffrey Jones e Winona Ryder.
Sul set dovrebbero ritrovarsi sia Keaton che Ryder, rispettivamente nei panni di Beetlejuice e Lydia Deetz, mentre tutto tace sull’eventuale ritorno dietro la macchina da presa di Burton. Ma Keaton ha sempre legato la sua partecipazione eventuale al ritorno del regista.
Via alle riprese entro fine 2022, dopo almeno un decennio di rumor.

Autore

Articoli correlati