Sanremo 2022, tutti pazzi per Drusilla Foer. Michele Bravi: “La tua presenza racconta la meritocrazia” – VIDEO

Condividi

Drusilla Foer avrebbe meritato di co-condurre Sanremo 2022 per 5 serate su 5.
Come si riempie un palco, come si fa spettacolo, come si regalano eleganza, intelligenza, ironia, scrittura e recitazione senza mai essere volgari o fuori luogo.
In pochi minuti ha conquistato tutti, con i social impazziti e i maligni silenziati.
“Sono felicissimo che sei qua, la tua presenza racconta proprio la meritocrazia”, si è lasciato scappare un dolcissimo Michele Bravi, tra gli applausi sentiti del pubblico. Definita “travestita” con intenti denigratori alla vigilia del Festival, si è letteralmente travestita ma da Zorro, ovvero da uomo. Quando il genio prende il sopravvento.
In un’ora ha cancellato una ventina di “co-conduttrici” degli ultimi 5 anni, comprese le impresentabili due delle 48 ore precedenti.
Viva Drusilla Foer, e viva la Rai che ha avuto finalmente il coraggio di guardare al di là del proprio naso.

Autore

Articoli correlati