Gaspard Ulliel è morto all’età di 37 anni dopo un tragico incidente sugli sci

Condividi

Atteso a breve su Disney Plus con Moon Knight, serie Marvel, Gaspard Ulliel è deceduto ad appena 37 anni dopo un incidente sugli sci.
A darne notizia l’agenzia di stampa AFP.
L’attore è stato ieri ricoverato in ospedale dopo un incidente sugli sci avvenuto sulle Alpi. L’attore, da anni volto Chanel, si è scontrato con un altro sciatore. Trasportato in elicottero all’ospedale di Grenobl, non ce l’ha fatta.
Vinto un Premio César come migliore promessa maschile con Una lunga domenica di passioni di Jean-Pierre Jeunet, nel 2005, Gaspad esplode anche ad Hollywood con il film Hannibal Lecter – Le origini del male. Diventato Saint Laurent nel 2014 (nominato ai Cèsar), è stato poi diretto da Xavier Dolan in È solo la fine del mondo, vincendo un 2° Cèsar come miglior attore.  Lascia un figlio di appena 6 anni. Gaspard aveva già girato Plus que jamais, film di Emily Atef, e l’attesa serie Marvel Moon Knight, dove ha interpretato per sei episodi Anton Mogart / Midnight Man.

Autore

Articoli correlati