Bradley Cooper e il suo full frontal in ‘Nightmare Alley’ di Guillermo del Toro: “Nudo sul set per 6 ore” – FOTO

Condividi

Uscirà a fine gennaio nelle sale d’Italia l’attesissimo ‘La Fiera delle Illusioni – Nightmare Alley‘ di Guillermo del Toro, con il protagonista Bradley Cooper che si è concesso il primo full frontal della sua carriera.
Il divo ne ha parlato, definendolo “un grosso problema“, perché fino a quel momento non si era mai mostrato nudo su un set.

“Ricordo di aver letto la sceneggiatura e di aver pensato, è un tipo in salamoia in quella vasca da bagno ed è per la storia. Devi farlo. Ricordo ancora quel giorno perché sono stato nudo davanti alla troupe per sei ore, ed era il primo giorno di Toni Collette. Era proprio come “Whoa”. È stato piuttosto pesante”. Bradley ha acconsentito a fare la scena “perché non c’era nulla di gratuito al riguardo. Era per la storia”.

Nel cast del film anche Cate Blanchett, Toni Collette, Willem Dafoe, Richard Jenkins, Rooney Mara, Ron Perlman e David Strathairn.
La trama? Quando si avvicina alla chiaroveggente Zeena (Toni Collette) e al suo ex marito mentalista Pete (David Strathairn) in un luna park itinerante, il carismatico ma sfortunato Stanton Carlisle (Bradley Cooper) vede spianata la strada per il successo, usando questa nuova conoscenza per truffare la ricca elite della società newyorkese degli anni ‘40. Con la virtuosa Molly (Rooney Mara) lealmente al suo fianco, Stanton trama per truffare un pericoloso magnate (Richard Jenkins) con l’aiuto di una misteriosa psichiatra (Cate Blanchett) che però potrebbe essere la sua più formidabile rivale.

Questo il full frontal in questione.

Autore

Articoli correlati