La Rivincita delle Bionde, il finale originale poteva tramutarlo in cult lesbico

Condividi

In attesa del terzo capitolo, scopriamo oggi che in La Rivincita delle Bionde Elle e Vivian avrebbero potuto virare verso un finale a tinte LGBT.
A rivelarlo Jessica Cauffiel, ovvero l’Elle Margot della pellicola, secondo la quale c’erano due finali in sceneggiatura.

“Il primo finale vedeva Elle e Vivian alle Hawaii sui lettini, bevendo margarita, mentre si tenevano per mano. L’insinuazione era, sono migliori amiche o sono diventate una coppia?”. Il secondo o il terzo finale era un numero musicale sui gradini dell’aula, con il giudice, la giuria e tutti i presenti in aula che cantano e ballano. Sono 20 anni che aspettavo di dirlo”.

Manco fosse il 26esimo segreto di Fatima. Il vero finale del film vede l’aspirante avvocato Elle, interpretata da Reese Witherspoon, laurearsi all’università e tenere un appassionato discorso durante la cerimonia.
La banalità.
Alanna Ubach ha confermato i ricordi di Jessica, mentre gli sceneggiatori hanno in parte contestato la ricostruzione.
Cauffiel è apparsa anche in Legally Blonde 2, del 2003, e tornerà sul set per l’imminente Legally Blonde 3.

Autore

Articoli correlati