x

Amanda Lear vs. Madonna: “Si è ridicolizzata. Ma l’avete vista? Non potrei mai invidiare una come lei”

Condividi

“A fine estate inizieranno le riprese di un docufilm sulla mia vita e prossimamente uscirà un nuovo disco. Sarà un album tutto in francese, semi acustico. È finita l’era della disco music e dello sculettare in discoteca. Non voglio ridicolizzarmi come Madonna. Mi dicono “iena”, invidiosa. Ma l’hai vista? Si figuri se potrei mai invidiare una come lei”.

Così Amanda Lear, intervistata da Alessio Poeta per Chi, è tornata ad attaccare Madonna.
Tu chiamala ossessione, Amandona mia.

Autore

Articoli correlati