Crudelia, il regista apre all’ipotesi sequel

Condividi

Craig Gillespie, regista di “Crudelia“, non ha escluso la possibilità di un sequel del live-action Disney, appena uscito al cinema.
Intervistato da Collider, Gillespie ha confessato: “Mi sento come se l’avessimo appena incontrata. Ora sarà in grado di espandere il proprio marchio. Mi piacerebbe vedere dove potrebbe portarla”.
Gillespie ha premesso che accetterebbe di girare un nuovo capitolo solo se potesse lavorare nuovamente con la stessa squadra: “è stata una gioia lavorare con tutti loro”.
In pochi giorni Crudelia ha incassato oltre 40 milioni di dollari in tutto il mondo.

Autore

Articoli correlati