x

Codacons annuncia esposto su Fedez al concertone: “Pubblicità occulta alla Nike”

Condividi

«Presenteremo domani un esposto ad Antitrust e Commissione di vigilanza Rai affinché sia aperta una inchiesta volta a sanzionare chi ha permesso a Fedez di realizzare, attraverso il concerto del primo maggio e gli schermi Rai, un mega spot pubblicitario a favore della Nike, di cui il rapper indossava un cappellino con il marchio ben in vista».

Sembrava incredibile che il Codacons non avesse ancora messo bocca sullo strepitoso monologo di Fedez al Concertone del Primo Maggio, fino a quando non è arrivata la nota della domenica mattina, in cui l’associazione dei Consumatori ha annunciato anche un esposto contro la tentata censura Rai ai suoi danni. Non contenti, hanno anche ricordato un suo brano nel 2011 il cui contenuto “appare chiaramente omofobo ed offensivo verso i gay, e che sembra dimostrare il doppio salto carpiato compiuto dal rapper, passato in poco tempo da testi omofobi a difensore del ddl Zan“.
Cavalcando Matteo Salvini, che ha polemizzato per un logo Nike sul cappello indossato dal rapper sul palco Rai, il Codacons ha così subito preso la palla al balzo per proseguire la sua insensata guerra ai danni del cantante, che ha onestamente superato i confini del surreale.
A quante denunce sono arrivati? Ho perso il conto.
Nel dubbio, forza Federico.

Autore

Articoli correlati