Tiziano Ferro celebra Laura Pausini (che si gode un hamburger a Oscar finiti)

Condividi

Orgoglioso. Quanto abusiamo di questa parola ultimamente.
Sei un esempio di talento, determinazione, visione, mi hai aiutato tanto quando ero piccolo e confuso e questo non lo dimenticherò mai.
Brava amica mia! Perché il premio é tuo, a prescindere. E no, in questo caso non è dire troppo: sono orgoglioso di te!

Così Tiziano Ferro, via social da Los Angeles, ha voluto festeggiare Laura Pausini, vincitrice a prescindere della notte, anche se tornata a casa senza Oscar. Pausini che si è divorata un hamburger a fine cerimonia (“come finiscono di solito le serate delle mie nomination“), dopo aver ringraziato un po’ tutti, Academy in testa.

Ringrazio Diane Warren, per la nostra canzone e per tutti i traguardi raggiunti, primo fra tutti il Golden Globe, è stata un’esperienza incredibile lavorare insieme!Grazie a Bonnie Greenberg e Niccolò Agliardi! Grazie Palomar, grazie Netflix, mi sono sempre sentita a casa con voi. Torno in Italia felice di aver vissuto un’esperienza irripetibile nata per un messaggio importante che condivido completamente e per la grande passione che dopo ventotto anni ho ancora per la musica che non è solo il mio lavoro, ma è la mia vita. Torno in Italia felice di riabbracciare la mia bimba che mi aspetta e con la quale festeggeremo di ritrovarci dopo la prima settimana di lontananza della nostra vita. Ma le racconterò il sogno di una notte….incredibile!

Autore

Articoli correlati