Arisa cassiera per sensibilizzare il pubblico a tornare nei teatri, al cinema e ai concerti

Condividi

 

Si sono svolte ieri a Savignano Mare (Fc) le riprese di “Adda passà ‘a nuttata”, cortometraggio girato dai personaggi del cinema, della musica e dello spettacolo per sensibilizzare il pubblico italiano a tornare nei teatri, nelle sale cinematografiche e ai concerti. Il progetto è sostenuto da Orogel, Iper Rubicone e dal country-resort “Corte San Ruffillo” di Dovadola
Arisa è diventata cassiera all’Iper Rubicone di Savignano Mare nel corto diretto dal regista Enrico Maria Lamanna e interpretato, tra gli altri, da Roul Bova e dalla moglie Rocìo Morales, Tosca D’Aquino, Gaia de Laurentis, Francesco Montanari, Carolina Crescentini, Gianmarco Tognazzi e molti altri.
Arisa ha interpretato il ruolo di una cassiera canterina che usa una rosa per microfono, il registratore di cassa come pianola e che scambia la fila dei clienti (spazientiti) per il pubblico di un concerto.
Nella giornata di ieri, sempre all’Iper Rubicone, ha girato anche Vittoria Belvedere, nei panni di una splendida pescivendola calabrese. Il corto andrà in onda anche in tv come spot.

Autore

Articoli correlati