Addio Milva, Pantera di Goro e regina del Festival di Sanremo

Condividi

Si è spenta a 81 anni Ilvia Maria Biolcati, nota a tutti come Milva, Pantera di Goro, Rossa della musica italiana, regina del Festival di Sanremo.
Con 15 presenze in concorso, infatti, Milva detiene il record di partecipazioni al Festival insieme a Peppino Di Capri, Toto Cutugno e Al Bano. 9 le partecipazioni consecutive dal 1961 al 1969. Nessuna come lei. Non ha mai vinto il Festival, ma ne ha scritto pagine di Storia.
80 milioni di dischi venduti in tutto il mondo, 173 tra album realizzati, tra studio, live e raccolte, famosissima e amatissima anche all’estero, Francia e Germania in testa. Una leggenda vivente.
Ufficiale dell’Ordre des arts et des lettres (Parigi, 1995), Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Federale di Germania (Berlino, 2006), Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana (Roma, 2 giugno 2007) e Cavaliere della Legion d’onore della Repubblica Francese (Parigi, 2009).

Sofisticata, raffinata, voce riconoscibile alla prima parola pronunciata, sublime cantante, grandissima interpete ed eccelsa attrice, a teatro al fianco di Giorgio Strehler, tra Brecht e la filanda, idolatrata dai più grandi compositori e parolieri del Paese, donna politicamente impegnata, con il cuore sempre a sinistra, rosso fuoco come quei capelli diventati marchio.
Nel 2010 l’addio alle scene, dopo oltre mezzo secolo di carriera.
Nel 2018, proprio al Festival di Sanremo, il premio alla Carriera, che venne ritirato dalla figlia Martina.
Malata da tempo di alzheimer, si è spenta a Milano nella notte.

Autore

Articoli correlati