Avatar torna nei cinema cinesi e supera Avengers Endgame: è di nuovo il re degli incassi worldwide

Condividi

James Cameron è tornato Re del mondo.
Il suo Avatar è riuscito nei cinema cinesi, gli unici a macinare incassi negli ultimi mesi, incassando circa 12 milioni di dollari in 48 ore. Tanto è bastato per catapultare Avatar sul trono degli incassi worldwide di tutti i tempi, inflazione esclusa, superando Endgame.
2.798.579.794 dollari per Avatar contro i 2.797.501.328 di Avengers: Endgame, nel 2019 in grado di superare Cameron dopo 22 anni da dominatore incontrastato. Prima con Titanic (2,471,754,307 dollari), uscito nel 1997, poi con Avatar, uscito nel 2009.
Tra un anno e mezzo arriverà Avatar 2, primo dei 4 sequel annunciati e già in produzione, con più che probabile nuovo record di incassi. Pandemia permettendo, ovviamente.

Autore

Articoli correlati