x

Lady Gaga paga 80.000 euro di spese mediche del dog sitter ferito nella sparatoria

Condividi

Non solo i 500.000 euro di ricompensa, promessi e probabilmente dati alla donna che ha riportato sani e salvi i suoi due cani rapiti.
Lady Gaga avrebbe anche completamente coperto le costosissime spese mediche relative alla sparatoria che ha visto il suo dog sitter, il 30enne Ryan Fischer, finire in ospedale.
L’uomo è fuori pericolo e la fattura sarà interamente coperta dalla Germanotta.
Fischer passeggiava lungo la Sierra Bonita Avenue a Hollywood, Los Angeles, quando due persone scese da un’auto bianca gli hanno chiesto di consegnargli i tre bulldog francesi di Gaga.
Uno dei tre cagnolini è riuscito a fuggire, mentre Koji e Gustav sono stati rapiti. Fischer è stato picchiato ed è stato colpito da più colpi di pistola.
Secondo quanto riportato dal Sunday Mirror, “Gaga sta malissimo per quello che è successo a Ryan, lo adora e sarà per sempre in debito con lui per il suo coraggio. Voleva anche risarcirlo per il lavoro perso e gli ha augurato una pronta guarigione”.

Autore

Articoli correlati