Fever, Michelle Williams sarà Peggy Lee per Todd Haynes

Condividi

Sarà Oscar? Troppo presto per dirlo, ma certo è che Michelle Williams, 40 anni e 4 nomination andate a vuoto, è un talento assoluto.
L’ex volto di Dawson’s Creek interpreterà la cantante e attrice Peggy Lee in Fever, biopic diretto da Todd Haynes, regista di Velvet Goldmine .
Michelle prenderà il posto di Reese Witherspoon, che ha abbandonato il progetto dopo la morte di Nora Ephron. Reese si limiterà alla produzione insieme a Marc Platt (“La La Land”).
Deceduta nel 2002, Peggy Lee, nome d’arte di Norma Deloris Egstrom, ha fatto furore nell’America degli anni ’40, ’50, e ’60, con la cima Billboard conquistata e 13 nomination ai Grammy.
4 matrimoni e una figlia, vinse 3 Grammy e girò anche alcuni film, strappando una nomination agli Oscar nel 1955 per Tempo di furore. Fra i suoi cavalli di battaglia spiccano The Girl from Ipanema (Garota de Ipanema), la cover di Fever del 1958, Doodlin’ Song, Somebody Else Is Taking My Place, Mañana (Is Soon Enough for Me) e Is That All There Is?.
Per il gigantesco Todd Haynes, 60enne icona dei New Cinema Queer, un ritorno ad anni già splendidamente rappresentati sul grande schermo, visti gli indimenticabili Lontano dal paradiso e Carol.

Autore

Articoli correlati