x

Tom Parker choc, diagnosticato a 32 anni un tumore al cervello incurabile

Condividi

View this post on Instagram

Hey guys, you know that we’ve both been quiet on social media for a few weeks and it’s time to tell you why. There’s no easy way to say this but I’ve sadly been diagnosed with a Brain Tumour and I’m already undergoing treatment. We decided, after a lot of thought, that rather than hiding away and trying to keep it a secret, we would do one interview where we could lay out all the details and let everyone know the facts in our own way. We are all absolutely devastated but we are gonna fight this all the way. We don’t want your sadness, we just want love and positivity and together we will raise awareness of this terrible disease and look for all available treatment options. It’s gonna be a tough battle but with everyone’s love and support we are going to beat this. Tom and Kelsey xxx @ok_mag

A post shared by Tom Parker (@tomparkerofficial) on

«Non esiste un modo facile per dirlo, ma devo tristemente comunicarvi di aver ricevuto la diagnosi di un tumore al cervello, per cui mi sto già sottoponendo a dei trattamenti. Abbiamo deciso, dopo una lunga riflessione, che era meglio rilasciare un’intervista e raccontare tutto alla nostra maniera, rispetto al tentativo di mantenere un segreto. Siamo assolutamente devastati ma non ci arrendiamo. Non vogliamo che siate tristi, vogliamo amore e positività e insieme dobbiamo diffondere consapevolezza su questa malattia terribile e cercare tutte le cure possibili. Sarà una battaglia durissima, ma con l’amore di tutto ce la faremo. Tom e Kelsey».

Così Tom Parker, 32enne cantante dei The Wanted, una moglie, una bimba di 15 mesi e un’altra in arrivo, ha rivelato sui social la sconvolgente scoperta.
Gli è stato diagnosticato un glioblastoma, tumore cerebrale giunto al quarto stadio e di fatto non operabile. “Sono in stato di shock. È troppo da sopportare”, ha dichiarato Tom a Ok Magazine. Le aspettative di vita per un glioblastoma vanni dai tre ai diciotto mesi dal momento della diagnosi. Una tragedia.

Autore

Articoli correlati