x

Il Codacons denuncia Elton John: la replica dello staff del cantante

Condividi

https://www.instagram.com/p/CF1pIoWDs_x/

 

Dopo aver dichiarato guerra ai Ferragnez, raschiando il fondo del ridicolo con la denuncia per blasfemia ai danni di Chiara Ferragni, il Codacons è riuscito nell’impresa di arrivare anche nel Regno Unito.
L’associazione consumatori ha infatti denunciato Elton John, reo di essere stato paparazzato a Capri con la propria famiglia sulla terrazza del Grand Hotel Quisisana. Senza mascherina.
Apriti cielo.
“Le regole sono le stesse per tutti”, ha tuonato Carlo Rienzi, presidente dell’associazione. “I campani hanno l’obbligo di indossare mascherine all’aperto e lo stesso vale per vip e personaggi famosi”.

Un rappresentante di Elton John ha dovuto replicare al Codacons dalle pagine del The Guardian, dando tutt’altra ricostruzione: “Elton rispetta le regole locali e sostiene pienamente l’uso della mascherina in pubblico per proteggere se stesso e gli altri. Quando è stato fotografato, si trovava in un ristorante all’aperto, mentre si recava al suo tavolo per sedersi e mangiare con la sua famiglia. Lo si vede chiaramente indossare una mascherina subito dopo. “
Anche il sindaco di Capri Marino Lembo ha definito le accuse ai danni del cantante “un po’ esagerate”.

“Sembra che fosse seduto sulla terrazza dell’hotel con la sua famiglia, tenendo le distanze di sicurezza”, ha detto il sindaco al The Guardian. “Forse senza una mascherina, perché è quello che puoi fare quando sei seduto al bar o in un ristorante”. “Non so se girasse per Capri senza mascherina … ma farò severi controlli per scoprirlo. Le multe vengono comminate solo quando viene confermato che la regola è stata infranta”.

Roberto Russo, amico di John, ha precisato che il cantante sarebbe sbarcato in hotel da uno yacht mentre indossava la mascherina. “La legge lo permette, ha bevuto un aperitivo senza mascherina. Non ha messo piede per le strade di Capri”, ha detto Russo all’Ansa. “Eravamo le uniche persone al bar e il ritorno sullo yacht è avvenuto allo stesso modo, con le mascherine indossate.”

Dal Codacons ribattono che John avrebbe girato per Capri senza mascherina, andando quindi contro l’obbligo imposto dal presidente della regione De Luca, con paparazzate annesse come forma di prova.

Autore

Articoli correlati