x

Euphoria, Zendaya parla della stagione 2: “sarà bellissima” (ma è tutto fermo causa Covid-19)

Condividi

Tra le serie originali più sorprendenti dell’ultimo anno spicca sicuramente Euphoria, meraviglia HBO che ha visto Zendaya, ex volto Disney, strappare una clamorosa (e meritata) nomination agli Emmy come miglior attrice drammatica.
L’ex fidanzatina di Spider-Man interpreta Rue Bennett, adolescente tossicodipendente sentimentalmente coinvolta da una coetanea adolescente.
Intervistata da InStyle, Zendaya ha confessato quanto le ‘manca’ il suo personaggio, che definisce una ‘sorellina’.

“Tornare a Rue Bennett è fondamentale per me. C’è una bellissima seconda stagione che è stata scritta, ma per farla nel modo in cui vogliamo farla, dobbiamo aspettare che tutto sia più sicuro. C’è l’idea di fare un paio di episodi che possono essere girati in sicurezza, ma non sono necessariamente parte della seconda stagione. Quindi, si spera, saremo in grado di girarla nei prossimi mesi. Non vedo l’ora”.

Non è chiaro cosa accadrà nella seconda stagione – soprattutto dopo il cliffhanger finale – ma Euphoria 2 è indubbiamente una delle stagioni più attese del 2021.

Autore

Articoli correlati