x

Debra Messing, “ai tempi di Will and Grace persi 4 taglie, mi sentivo grassa e brutta”

Condividi

Debra Messing ha confessato nel corso di un podcast con Jameela Jamil di aver perso drasticamente peso, quando divenne Grace Adler in Will and Grace nel lontano 1998.
Portava una 44, si ritrovò con una 38, perché gli standard hollywoodiani, all’epoca, erano terrificanti.

“Ogni volta che andavo a fare una prova costume, non riuscivo a entrare nei vestiti. L’ottanta percento non si poteva adattare, così iniziai ad odiare il mio corpo e a odiare me stessa. Quindi, naturalmente, pensai: “La mia vita sarebbe molto più facile se perdessi peso. Così iniziai a fare yoga ogni giorno. Iniziai a dimagrire e loro mi dissero, “Stai perdendo peso, sei fantastica!”. Quello doveva essere il momento più bello della mia vita, essere nominata agli Emmy come migliore attrice in uno show televisivo che amavo, sfilare sul sul tappeto rosso. Mi sentivo così incredibile, poi mi sono ritrovata accanto a tutte queste altre attrici che avevano la metà della mia taglia, mi sentivo grassa e mi sentivo brutta. Alla fine ero diventata troppo magra. Improvvisamente tutto sembrava starmi bene, perché ero una 38. Per un po’ l’ho mantenuta, poi sono stata male. Il mio corpo non poteva più resistere. Le mie ghiandole surrenali si sono schiantate, ero esausta ed è diventato chiaro che non potevo essere sana e avere una 38 allo stesso tempo”.

Autore

Articoli correlati