Taylor Swift, nuova versione di Cardigan e polemiche per il logo di Folklore

Condividi

Il miglior esordio del 2020.
Taylor Swift si appresta a sbancare le chart grazie a Folklore, che numeri alla mano è pronto a conquistare lo scettro del miglior debutto di quest’anno. Lanciato dall’oggi al domani, e a detta del sottoscritto bellissimo, il nuovo disco della cantante ha fatto furore.
Cardigan, singolo di lancio, si è ora concesso una nuova versione, mentre tale Amira Rasool ha denunciato la somiglianza tra il logo del disco e la sua società, chiamata “The Folklore“.
Il team legale della Swift ha replicato cambiando il logo, eliminando il ‘THE’ davanti a Folklore. La Rasool, dopo la prima pubblica accusa, l’ha riconosciuto. Facile immaginare un’indennizzo in suo favore.

Visualizza questo post su Instagram

This morning, it came to my attention that musician #TaylorSwift is selling merchandise to go along with her new album ‘Folklore’. She is currently selling merchandise with the words "The Folklore" printed on them. Based on the similarities of the design, I believe the designer of the merch ripped off my company's logo. I am sharing my story to bring light to the trend of large companies/celebrities copying the work of small minority-owned business owners. I am not going to let this blatant theft go unchecked. Please tag @diet_prada and @thefashionlaw under the post and share this on Twitter and IGz #TheRealFolklore #TheFolklore Original logo designed by @cainecasket

Un post condiviso da Amira Rasool (@amirarasool) in data:

Autore

Articoli correlati